Europa anno zero. Dalla carta dei diritti alla costituzione. La convenzione per il futuro dell'Europa

Europa anno zero. Dalla carta dei diritti alla costituzione. La convenzione per il futuro dell'Europa

Il progetto di un'Europa unita politicamente nasce dalle ceneri della Seconda guerra mondiale. Nel 1941 Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi con il "Manifesto di Ventotene", isola dove erano in confino politico, avevano individuato nella federazione europea la risposta ai nazionalismi e alla guerra. A 60 anni di distanza il Vecchio continente si trova davanti a un crocevia: la scelta tra l'unione politica, o la diluizione in una semplice area economica di libero scambio.