Psicologia della vita quotidiana. Una riflessione scientifica non freudiana

Psicologia della vita quotidiana. Una riflessione scientifica non freudiana

Che cos'è la felicità? Che cosa è la coscienza? Come conoscersi meglio? Come spiegare le paure irrazionali e le ossessioni? Siamo irrimediabilmente condizionati dal nostro passato? Possiamo, in assoluta buona fede, produrre falsi ricordi e false testimonianze? La parola è in grado di liberarci dalle sofferenze affettive? Ecco alcune delle domande alle quali il volume con spiegazioni ed esempi cerca di rispondere, cercando di dimostrare che i quesiti della psicologia sono affrontabili secondo i metodi della scienza e quindi risolvibili da tutti.