Lettere del sole, lettera della luna

Lettere del sole, lettera della luna

Un villaggio palestinese costruito su un ripido pendio ai piedi del quale si stende l'"inferno", l'accampamento militare israeliano: questo è il teatro delle avventure reali e immaginarie di Djafer 'Omar Isma'yil Zaqut, un ragazzo palestinese che l'occupazione ha costretto all'analfabetismo. Lettera dopo lettera, con fatica e amore, Djafer impara a decifrare il mondo. Gli ruotano intorno personaggi magici e imponenti: l'onorevole padre, il fratello pagliaccio, la nonna mangiona, il mistico narratore, ma il loro fascino nulla può contro un nemico che conosce solo il linguaggio della violenza. Attraverso gli occhi sognanti del protagonista, l'autore racconta, con il linguaggio fascinoso delle leggende arabe, la crudeltà quotidiana dell'intifada.