Una famiglia italiana

Una famiglia italiana

"Questo libro narra di una famiglia italiana coinvolta nelle vicende dei due grandi movimenti politici che hanno scosso l'Europa della mia generazione: il fascismo e il comunismo. È in gran parte la cronaca della vita della mia famiglia nella parentesi dell'esilio che ha coinciso col tempo della mia formazione, diversa da quella dei miei coetani, eppure da me mai vissuta come destino iniquo. Quell'esperienza mi fu da adulta d'aiuto quando mi unii ad un comunista italiano dissidente e mi toccò vivere in patria un secondo esilio, più breve ma più crudele e che mi separò temporaneamente anche dalla mia famiglia d'origine."